Come accedere a Instagram senza password e email [2024 Aggiornato]

come entrare nel profilo instagram senza email e password

Secondo dati di Statista, oltre 27.15 milioni di Italiani sono su Instagram. Tale cifra, tra le altre cose, arriverà circa a 30 milioni nel 2027 rendendo Instagram uno dei social network più popolari nel nostro paese. Oltre a foto e storie, però, Instagram deve parte della sua popolarità ai DM, ovvero alla messaggistica istantanea della piattaforma.

In molti, proprio per questo, si chiedono come entrare nel profilo Instagram senza email e password, così da poter curiosare nei DM altrui. Quello che non tutti sanno è che esistono effettivamente modi per riuscire in ciò: è necessario conoscere i giusti strumenti ed i giusti trucchi.

Come entrare in un account Instagram: perché?

Partiamo subito col rispondere alla domanda base: perché mai una persona dovrebbe voler sapere come entrare in un profilo Instagram senza sapere la password? Ci sono tantissime possibili risposte per questa domanda e la minoranza di queste prendono in esame la curiosità. Instagram è infatti una piattaforma dove si intrattengono rapporti di tipo sociale.

Alcuni di questi rapporti potrebbero dimostrarsi deleteri per il proprietario dell’account: truffe, malintenzionati, predatori sessuali ma anche tradimenti, cyberbulli, molestatori e tanto altro ancora. Per evitare tali rischi, è possibile utilizzare funzioni come instagram accedi senza app, che permette di monitorare le attività sospette direttamente dal browser. Esattamente come accade per tutti gli altri social network in circolazione, Instagram non fa eccezione in termini di brutte persone che lo utilizzano.

Ecco allora una lista delle possibili motivazioni per cui qualcuno dovrebbe voler entrare dentro l’account Instagram di un’altra persona.

  • I bambini non possiedono ancora le conoscenze o l’esperienza per difendersi adeguatamente dai pericoli che possono incontrare o dalle persone che possono incrociare nella loro vita quotidiana.
  • Gli anziani o poco esperti potrebbero non saper riconoscere una truffa online a causa della loro scarsa esperienza sul tema
  • Instagram potrebbe venir installato su un cellulare aziendale dove, per statuto, non dovrebbe stare; monitorare permette di identificare i dipendenti
  • Un partner potrebbe iniziare una relazione o flirt su una piattaforma così grafica come Instagram dove è semplice scambiarsi foto

Come entrare in un profilo di Instagram senza sapere la password: possibile?

Cerchiamo di essere chiari: tutti quelli che vogliono sapere come accedere ad un account Instagram senza sapere la password qui troveranno diverse possibili risposte alla stessa domanda. Instagram è un social network, non un’applicazione militare con sistemi di sicurezza particolarmente avanzati; con i giusti accorgimenti è possibile scavalcare tutti i requisiti per l’accesso.

Il trucco è sempre lo stesso: fare affidamento su un’applicazione per il monitoraggio che è in grado di tenere traccia di tutto ciò che avviene su una piattaforma come Instagram senza aver bisogno delle credenziali d’accesso per funzionare. Parliamo di applicazioni che riescono a distinguere tra messaggi inviati e ricevuti o di applicazioni in grado di tenere traccia di tutte le possibili interazioni che possono avvenire sul social network in questione.

In questo caso parliamo letteralmente di monitoraggio, ovvero della capacità di uno strumento di catturare tutte le informazioni rilevanti legate al funzionamento di un’applicazione. Il monitoraggio, di per sé, è una pratica non sempre legale a seconda della legislazione del luogo in cui ci si trova. Di norma sarebbe bene informarsi volta per volta, in base allo stato in cui ci si trova, sulle condizioni per la quale tale pratica è legale.

In generale sapere come accedere a Instagram senza password e email è legale fintanto che il profilo Instagram appartiene ad un minore di cui si è il tutore legale o appartiene a una persona da cui si è ricevuto esplicito consenso riguardo la pratica. La cosa è legale anche quando il profilo viene utilizzato esclusivamente su smartphone aziendale e quest’ultima è propria.

Come entrare nel profilo Instagram senza email e password con mSpy

come accedere a instagram senza password e email

Entriamo quindi nel nerbo della questione parlando di mSpy, un’applicazione per il monitoraggio smartphone particolarmente potente e versatile che è qui per soddisfare chi si chiede come entrare in un profilo di Instagram senza sapere la password. mSpy, infatti, ha un unico requisito da rispettare: venire installata sullo smartphone dove viene utilizzato il profilo Instagram in questione.

Una volta installato mSpy permette di accedere a tutti i messaggi presenti nei DM di Instagram tra inviati e ricevuti; oltre ai messaggi l’applicazione permette di tenere conto di tutte le interazioni che il profilo Instagram ha fatto tra like, foto inviate, messaggi audio e tutto il resto. Questa serie di informazioni è completa a tal punto da offrire una concreta completezza delle azioni fatte.

Per entrare su Instagram senza password, quindi, è semplicemente necessario installare mSpy sullo smartphone in questione. Dopo aver acquistato uno tra i 3 possibili abbonamenti (mensile, trimestrale, annuale) è necessario concretizzare l’installazione. Su Android è necessario disattivare Google Play Protect dallo store e seguire le istruzioni a schermo, su IOS invece è necessario utilizzare le credenziali di iCloud associate allo smartphone per effettuare il login nella dashboard.

mSpy offre un grande vantaggio: funziona in maniera completamente silenziosa, risultando impercettibile a chiunque stia usando lo smartphone. L’applicazione infatti non è presente tra le icone del drawer, né risulta riconoscibile all’interno della lista dei processi dello smartphone poiché si mimetizza con i processi legati al normale funzionamento del dispositivo. È interessante notare che, nonostante le sue capacità di monitoraggio, non permette di accedere a piattaforme come Instagram senza account, mantenendo il focus su altre funzionalità di sorveglianza. Questo rende mSpy praticamente impossibile da intercettare e ci fa dormire sonni tranquilli una volta effettuata l’installazione.

Cos’altro si può fare con mSpy?

mSpy non è soltanto uno strumento che permette di scoprire come entrare nel profilo Instagram di qualcuno, bensì è un’applicazione a tutto tondo nel campo del monitoraggio. Questo significa che oltre a Instagram, mSpy è in grado di tracciare social network e non solo!

Prendiamo Facebook ad esempio: mSpy è in grado di tracciare tutte le interazioni che l’utente ha sul social. Dai like ai commenti, passando per tutti i messaggi che sono veicolati da Messenger, l’applicazione per la messaggistica integrata. Oltre ai messaggi, chiaramente, vengono monitorate anche foto, video e registrazioni audio.

Nel settore delle app di messaggistica istantanea, mSpy si distingue per le sue ampie capacità di monitoraggio. Questo strumento non solo tiene sotto controllo app ben note come WhatsApp e Telegram, ma esplora anche a fondo altre piattaforme molto diffuse tra i giovani, quali Snapchat e Kik. mSpy esamina attentamente i messaggi e i file multimediali condivisi tra gli utenti, garantendo un controllo dettagliato dell’attività online.

A tutte queste funzioni possiamo aggiungere le seguenti caratteristiche:

  • Keylogger: strumento in grado di registrare ciò che viene digitato sulla tastiera virtuale, ottimo per credenziali o leggere messaggi cancelli;
  • Geolocalizzazione: mSpy è in grado di rintracciare uno smartphone appoggiandosi al suo modulo GPS con aggiornamenti costanti e buona precisione;
  • Geofencing: l’app può creare recinti virtuali con zone sicure/insicure, così da notifiche quando il monitorante interagisce con queste;
  • Analisi memoria: mSpy permette di avere accesso al contenuto della memoria di archiviazione dello smartphone, con analisi file lì presenti
  • Monitoraggio attività online: l’applicazione permette di impedire al proprietario dello smartphone di visitare determinati siti web, tutto in pochi tasti.

Ottenere le credenziali d’accesso

come entrare in un profilo di instagram senza sapere la password

Se non vogliamo in alcuna maniera scoprire come entrare in un profilo Instagram utilizzando un’applicazione per il monitoraggio come mSpy dobbiamo, per forza di cose, inventarci qualcos’altro. Per entrare in un profilo Instagram, come è logico che sia, significa possedere le credenziali d’accesso ovvero una combinazione di email e password.

Per mettere le mani su questa combinazione ci sono diverse possibilità da seguire: la prima, ad esempio, prevede l’utilizzo di un keylogger. mSpy ne integra uno ma che ne sono anche altri stand alone che, una volta installati, registrano tutto ciò che viene scritto sulla tastiera virtuale del telefono. Purtroppo al giorno d’oggi il login tramite accesso biometrico è molto comune su Instagram e questo renderebbe inutile il keylogger.

Un’alternativa su cui potersi appoggiare è invece data dal gestore di password proprio del sistema operativo; sia Android che iOS infatti hanno un sistema con cui memorizzano tutte le credenziali d’accesso utili ai vari servizi. Riuscire ad avere accesso a tale gestore di password potrebbe essere una vera e propria manna dal cielo; purtroppo gli smartphone moderni richiedono l’accesso biometrico anche per questo servizio.

Un altro modo per riuscire nel come entrare in un profilo Instagram è… indovinare le credenziali! È strano ma se si conosce il proprietario dell’account è possibile risalire alla password con un po’ di fortuna! Magari questa è il nome del suo animale domestico preferito, magari è il cognome della madre da nubile mescolato con la data di nascita: la fantasia, in questo caso, è l’unico limite!

Resettare la password

Tutti i servizi possiedono un qualche tipo di pulsante per provare a creare delle nuove credenziali d’accesso e Instagram non fa eccezione. Quando si effettua l’accesso alla piattaforma è possibile richiedere il ripristino della password direttamente dalla schermata di login, il tutto attraverso una semplice procedura da seguire con attenzione.

Per recuperare il tuo account, inizia dalla pagina di login e clicca su “Hai dimenticato le credenziali d’accesso?”. Qui, inserisci il tuo username o, se preferisci, l’email associata al tuo account. Dopo aver inserito queste informazioni, fai tap su “Avanti” e segui le istruzioni visualizzate sullo schermo per procedere.

In questa maniera Instagram invierà all’indirizzo email associato  o un SMS al numero associato un messaggio con dentro tutta la procedura da seguire per creare una nuova password. In questo caso basta avere accesso alla casella di posta o allo smartphone per poter completare la procedura in autonomia, creando una nuova password.

Qual è il problema, in questo caso? Se non si conoscono le credenziali d’accesso alla casella di posta o non si ha modo di mettere mano sullo smartphone della persona tutti questi sforzi saranno, di fatto inutili. Le procedure di recupero password passano forzatamente per questi due tipi di sistemi di comunicazione per cercare di mantenere integra la sicurezza, proprio per evitare problemi.

Prendere in prestito il telefono

come accedere ad un account instagram senza sapere la password

Può sembrare incredibile ma un modo per scoprire come entrare nell account di Instagram senza password è più semplice che mai. Avete mai pensato di prendere direttamente in prestito il telefono dell’altra persona? Nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, non è richiesto alcun tipo di accesso ulteriore per entrare dentro social network come Instagram.

Facciamo un esempio: se per caso si conosce il codice di sblocco dello smartphone basta prendere in mano il telefono, inserire il codice di sblocco e navigare all’interno dell’interfaccia di Android per aprire Instagram. Il codice di sblocco può essere numerico o geometrico ed è diventato praticamente indispensabile tanto su iOS quanto su Android.

Se non si conosce il codice si può fare shoulder surfing, ovvero passare nelle vicinanze dell’altra persona quando questa inserisce il cosiddetto codice di sblocco. Volendo si può fare anche attenzione alle impronte digitali presenti sul vetrino dello schermo: i tasti più premuti saranno.

Qual è il problema di questa pratica? Che se non ci si trova fisicamente vicino alla persona proprietaria del telefono prenderlo in prestito è difficile, scoprire il contenuto del suo profilo Instagram è comunque un’esperienza esosa in termini di tempo e che scoprire il codice può essere molto più difficile del previsto.

Come accedere ad un account Instagram senza sapere la password con Facebook

Un’altra maniera per scoprire come accedere al profilo Instagram senza password è utilizzare a proprio vantaggio il login integrato tra Instagram e Facebook. I social network appartengono alla stessa compagnia, ovvero Meta, e pertanto è possibile effettuare l’accesso a una piattaforma utilizzando l’account dell’altra piattaforma; una comodità niente male.

Per effettuare l’accesso da un dispositivo utilizzando Facebook è necessario aprire Instagram. Invece di inserire le credenziali d’accesso all’interno dei campi compilabili è necessario fare tap sul pulsante colorato di blu con scritto “accedi su Facebook”. In questa maniera è possibile accedere a Instagram senza conoscere né password né nome utente.

Il login verrà effettuato se e solo sul dispositivo in questione è già presente una sessione con l’accesso a Facebook ed i due profili risultano collegate per Meta stesso. In caso contrario sarà possibile eseguire l’accesso inserendo, all’interno dei campi compilabili, i dati di accesso propri di Facebook invece che della piattaforma fotografica.

Qual è il problema in questo caso? Che non tutti hanno l’opportunità di mettere mano su uno smartphone dove è stato già effettuato l’accesso con Facebook. In caso di primo login con Facebook, tra le altre cose, l’indirizzo email associato riceverà un messaggio con dentro informazioni sull’associazione fatta tra i 2 account in questione: non offre lo stesso livello di sicurezza delle app per il monitoraggio. Inoltre, se stai cercando di capire come recuperare i messaggi cancellati su Instagram, dovresti sapere che esistono metodi e strumenti specifici per questo scopo, ma spesso richiedono conoscenze tecniche avanzate o l’uso di software dedicato. Questo solleva questioni di privacy e sicurezza che dovrebbero essere valutate attentamente.

Posso usare Instagram senza un numero di telefono?

Sì, è possibile creare un account su Instagram senza utilizzare un numero di telefono. Ecco alcune opzioni disponibili:

  • Utilizzo di un indirizzo email: È il metodo più semplice e diretto. Puoi registrarti su Instagram utilizzando un indirizzo email invece di un numero di telefono. Questo ti permette di mantenere la tua privacy senza condividere informazioni personali come il numero di telefono​​.
  • Account Facebook fittizio: Creare un account Facebook fittizio e usarlo per registrarsi su Instagram è un’altra opzione. Questo metodo può essere utile se desideri mantenere separate le tue identità digitali​​.
  • Numeri di telefono virtuali: Puoi utilizzare un servizio di numeri di telefono virtuali per registrarti su Instagram. Questi servizi ti permettono di ricevere un numero temporaneo che può essere usato per la verifica durante la registrazione​​.

Vantaggi dell’aggiunta del numero di telefono

Anche se è possibile evitare di aggiungere un numero di telefono, ci sono alcuni vantaggi nel farlo:

  1. Autenticazione a due fattori: Aggiungendo il tuo numero, puoi attivare l’autenticazione a due fattori, che offre un livello aggiuntivo di sicurezza, inviando un codice via SMS ogni volta che si effettua l’accesso da un nuovo dispositivo1.
  2. Recupero dell’account: In caso di problemi di accesso o di account bloccato, avere un numero di telefono associato può facilitare il recupero del tuo profilo. Instagram può inviarti codici di verifica o link di ripristino direttamente sul tuo cellulare.
  3. Maggiore fiducia e autenticità: Aggiungere un numero di telefono può aumentare la fiducia dei tuoi follower o clienti, dimostrando che sei una persona reale o un’azienda autentica.
  4. Notifiche importanti: Ricevere notifiche via SMS può essere utile per tenere traccia delle attività importanti sul tuo account, come nuovi login da dispositivi sconosciuti, cambiamenti di password, o altre modifiche significative.

In conclusione, sebbene sia possibile utilizzare Instagram senza un numero di telefono, considera i vantaggi di sicurezza e praticità offerti dall’aggiunta di un numero. Se scegli di non aggiungerlo, esistono comunque diverse opzioni per mantenere la tua privacy e goderti l’esperienza su Instagram.

Conclusioni

Come abbiamo visto all’interno dell’articolo, esistono diverse opportunità per effettuare il login all’interno di Instagram senza conoscere password e nome utente. La maniera più comoda e certa, come sempre accade in questi casi, è sfruttare applicazioni per il monitoraggio come mSpy, in grado di fare la differenza anche su social network che non sono Instagram.

Author

  • Rufino Baresi

    Ciao! Sono Rufino Baresi, il tuo esperto di tecnologia e sicurezza su laretedelmare.it. Se sei curioso di sapere come tracciare un cellulare tramite numero, clonare il tuo dispositivo o recuperare quelle preziose chat di WhatsApp, sei nel posto giusto. Mi immergo nei dettagli della tecnologia per offrirti consigli chiari e pratici. Il mio obiettivo è rendere il complesso mondo della sicurezza digitale un po' più accessibile a tutti. Che tu stia cercando di proteggere i tuoi dati o semplicemente voglia capire le ultime tendenze tecnologiche, sono qui per aiutarti. Unisciti a me su laretedelmare.it e navighiamo insieme nel mondo della tecnologia!

    Visualizza tutti gli articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top